7 giorni in catamarano in pensione completa


Programma

Giorno 1 – Sabato
Dopo il check-in a Pozzuoli (h18:00), navigheremo fino a baia della Corricella a Procida. La baia è famosa per il villaggio di case ammassate una sopra l’altra, dai mille colori. Potrete trascorrere una serata sicuramente piacevole nel centro storico, famoso per la sua allegria. Potrete gustare un aperitivo nel borgo principale o passeggiare tra le tante scalinate e passaggi serpeggianti fino a Terra Murata o Casale Vascello. Cena a bordo e notte all’ancora in baia.
Giorno 2 – Domenica
Dopo un tuffo in mare e una tipica colazione procidana, ci dirigeremo verso Ischia, l’isola più grande del golfo di Napoli, passando vicino a Vivara, collegata a Procida da un ponte. Quest’isola ospita una ricchissima riserva naturale. Dopo una navigazione di poche miglia arriveremo alla baia di Sant’Angelo e alla spiaggia dei Maronti, baia stupenda. Non perdetevi una visita al piccolo paesino alla spiaggia delle Fumarole, al quale si accede comodamente tramite un piccolo sentiero che parte dal cuore di questo borgo. Intorno alle 16:00 il catamarano si sposterà in altra baia, nei pressi di Ischia Ponte. Ischia Ponte è famosa per il suo castello aragonese medievale, che si affaccia sulla baia sottostante. Una cena in barca sotto il castello e una passeggiata tra le botteghe di Ischia Ponte saranno un’esperienza piacevolissima.
Giorno 3 – Lunedì
In mattinata salperemo in direzione Capri. Potremo ammirare da bordo i Faraglioni, la Grotta Azzurra e osservare lo straordinario colore dell’acqua mentre la luce del sole colpisce le grotte. Termineremo il giro dell’isola, passando vicino al famoso Faro per sostare a Marina Piccola. Atterrando sul molo di cemento più famoso del mondo, non dimenticate di visitare il borgo di Capri e le sue stradine piene di negozi, La Piazzetta, Via Tragara, Via Camerelle ecc. Ogni giorno, personaggi famosi da tutto il mondo approdano su questo molo dai loro maxi-yachts facendone una delle capitali del jet set.
Giorno 4 – Martedì
Passando tra i Faraglioni, ci dirigeremo verso la Costiera Amalfitana dove alte montagne, dai colori particolari, si affacciano sulle baie di Nerano, Positano e Amalfi. Dopo una breve navigazione, potrete nuotare nelle acque profonde di Li Galli. Le isole Li Galli sono tre isole rocciose e solitarie situate a pochi chilometri dalla spiaggia di Positano, specchiandosi nel mare limpido della Costiera Amalfitana. Secondo antiche leggende, erano abitate dalle sirene che con la loro voce melodiosa, seducevano i marinai, perdendo il controllo delle loro navi che inevitabilmente andavano a schiantarsi sugli scogli. Gli ultimi abitanti di queste isole sono stati la coreografa Leonide Massine (che qui costruì una meravigliosa villa, sui resti di un’antica villa romana, successivamente decorata dall’architetto Le Corbusier) e il ballerino Rudolf Nureyev. Dopo una navigazione arriveremo a Positano, dove l’indiscussa bellezza del paesaggio ha contribuito a rendere la Costiera Amalfitana famose nel mondo. A Positano non dimenticate di acquistare i freschi abiti di lino in stile ‘Positano fashion’, i sandali di cuoio, le ceramiche colorate e il tipico limoncello.
Giorno 5 – Mercoledì
Dopo colazione partenza per Amalfi, passando di fronte a Praiano e Conca dei Marini. Breve sosta per visitare il meraviglioso Fiordo di Furore, una profonda spaccatura nella roccia all’imbocco di una ripida valle che precipita nel mare, conservando una piccola spiaggia e un minuscolo e pittoresco villaggio di pescatori. Qui tra i pittoreschi ‘monazzeni’ iniziò il burrascoso rapporto tra Roberto Rossellini e l’attrice Anna Magnani durante le riprese de ‘L’amore’. Le case, oggi abitate, sono state trasformate in un interessante Ecomuseo. Il fiordo è sovrastato da un ponte sospeso a 30 metri di altezza, lungo il quale corre la principale strada costiera. Qui, la prima domenica di luglio, si svolge un campionato di alta subacquea. Subito passato Capo di Conca saremo ad Amalfi. Patrimonio mondiale dell’UNESCO, Amalfi è una delle quattro repubbliche marinare italiane, ricca di storia, di edifici antichi e musei. La Cattedrale di Sant’Andrea in Piazza Duomo, la Basilica del Crocifisso, l’antico Arsenale della Repubblica Marinara, il Museo della Carta sono solo alcune delle meraviglie di Amalfi.
Giorno 6 – Giovedì
In mattinata consigliamo di prendere un autobus da Amalfi a Ravello. Arroccato su uno sperone roccioso, a 365 metri di altezza, Ravello si trova proprio al centro della Costiera Amalfitana, affacciato su tutto il Golfo di Salerno. È una delle mete più ambite della Divina costa, per il fascino e la fama irresistibile che l’hanno resa famosa nel mondo, connubio perfetto tra arte e musica, da meritarne il riconoscimento come patrimonio culturale dell’UNESCO e l’appellativo di Città di Musica. Villa Rufolo, Villa Cimbrone, Villa La Rondinaia e il famoso Auditorium Oscar Niemeyer vi incanteranno. Nel primo pomeriggio il catamarano si dirigerà a Sorrento, lasciando la Costiera Amalfitana ed entrando in Costiera Sorrentina. Durante la navigazione potrete ammirare paesaggi fantastici e nuotare in bellissime baie (baia di Nerano o Marina di Puolo). Notte nella baia di Sorrento e visita notturna del borgo.
Giorno 7 – Venerdì
Ormeggiati farete un ultimo bagno nella baia di Sorrento oppure potrete destinare la mattina per una bella passeggiata per il paese. Nel primo pomeriggio, rotta verso la base di Pozzuoli, passando per la costa napoletana e ammirando Napoli con il suo Castel dell’Ovo, il colle di Posillipo e l’isola di Nisida. Notte a Pozzuoli Marina.
Giorno 8 – Sabato
Sbarco alle ore 09.00

Incluso

Sistemazione in cabina doppia, pensione completa, vino e acqua a tavola, aperitivi locali, equipaggio (2), 2 set di lenzuola e asciugamani, gasolio, attrezzatura snorkeling, Kayak.

Non incluso

Escluso: Trasferimenti, bevande, Cash Box in contanti all'imbarco €230/persona, supplemento cabina doppia ad uso singola.

Note

L’equipaggio pulisce le sole parti comuni. In caso di intolleranze alimentari/allergie è possibile proporre un menu adattato, solo se segnalato entro 2 settimane dalla partenza. È vietato l’acquisto di bevande da terra. Supplemento cabina superior: €130 (prua e poppa). Il cash box include i porti, le tasse di navigazione e parco. Trasferimenti da Napoli aeroporto €130 (1-2pax), €156 (3-4pax), €182 (5-7pax).